Sold out per il EDUCA, con i Braccialetti Rossi, a Rovereto!

Centinaia di bambini e ragazzi hanno dato il via oggi a EDUCA

DOMANI: TUTTO ESAURITO PER LO SPETTACOLO DI BRACCIALETTI ROSSI

È iniziata con grande entusiasmo l’VIII edizione del festival dell’educazione con studenti di tutte le età che dalle scuole del Trentino e da diverse Regioni italiane hanno partecipato a laboratori, spettacoli e incontri. Nel tardo pomeriggio si aprono gli appuntamenti per tutti e in serata la lectio magistralis dell’economista Tito Boeri, direttore scientifico del Festival dell’economia. Domani la giornata si preannuncia altrettanto ricca e piena di entusiasmo come testimonia il fatto che sono completamente esauriti i biglietti per lo spettacolo Braccialetti rossi.

Sarà un Teatro Zandonai pieno fino al limite, sabato 8 aprile, ad accogliere il concerto di Niccolò Agliardi nella serata organizzata dalla Trentino Film Commission con il supporto del Comune di Rovereto. Sul palco, con il cantautore, gli attori il cast di “Braccialetti Rossi”: Mirko Trovato (Davide); Pio Luigi Piscicelli (Tony); Daniel Tenorio (Chicco); Cloe Romagnoli (Flam); Lorenzo Guidi (Rocco); Maria Melandri (Margi) e Nicolò Bertonelli (Bobo), protagonisti della fiction tv co-prodotta da Palomar di Carlo degli Esposti con RaiFiction. A condurre la serata Gabriele Biancardi, storico conduttore radiofonico. Durante la seconda giornata, il Festival proporrà momenti animativi, con giochi e laboratori per famiglie, ma anche molti incontri per riflettere sui passaggi che la società sta vivendo, tema di questa edizione. Si inizia con due appuntamenti dedicati alla nuova scuola moderati da Francesco Profumo, presidente della Fondazione Bruno Kessler con ospiti nazionali che partiranno dal percorso realizzato in Trentino dal Dipartimento della conoscenza della Provincia autonoma di Trento e IPRASEi per la costruzione del Piano della scuola digitale. Nel pomeriggio la scuola continuerà ad essere protagonista con il seminario sull’Alternanza Scuola Lavoro moderato da Giovanni Biondi (presidente INDIRE) e con Oscar Pasquali (Capo della segreteria del Ministro dell’Istruzione); mentre il sociologo Franco Garelli (Università di Torino), il giornalista Piero Sansonetti (direttore Il Dubbio) e l’economista Stefano Zamagni (Università di Bologna)si confronteranno sui modelli educativi che oggi la società esprime in un dialogo moderato dal pedagogista Piergiorgio Reggi, (presidente Fondazione Demarchi). Lo spettacolo Altrove della compagnia teatrale Domirò dell’Istituto Don Milani sarà il punto di partenza per una riflessione sulle migrazione con Monsignor Lauro Tisi, la professoressa Maddalena Colombo e Vincenzo Passerini. Tema ripreso poi nel dialogo Famiglie migranti: i passaggi nei disegni dei bambini con Alice Titia Rizzi (Ospedale e Università di Parigi). La dottoressa Costanza Giannelli (Ospedale S. Chiara di Trento) e la professoressa Anna Salvo (Università della Calabria) parleranno invece della Generazione tvb per capire come le nuove tecnologie impattino sulle relazioni tra i giovani e con il mondo degli adulti.

www.educaonline.it;

Facebook EDUCA @festivaleduca

Twitter Festival Educa @_Educa_

 

0 Commenti

Commenta

PALOMAR S.p.A. - P.Iva 01284061007 e C.F. 0439660580

Entra con le tue credenziali

o    

Hai perso la password?